ERRORE 404: CHE COS’ È? CERCHIAMO DI RISOLVERLO TRAENDONE BENEFICIO

Errore 404 - come risolvere

Può capitare, mentre ci imbattiamo in uno store online, che ti appaia la pagina di errore 404. Questo succede o perché il link non risulta funzionante, o perché hai commesso un errore di digitazione.

Trovare una pagina 404 può rappresentare una brutta esperienza di navigazione per gli utenti, quindi è utile riuscire ad evitare questi imprevisti, o almeno renderli facilmente risolvibili:

● Devi conoscere gli Errori 404 del tuo sito online
● Cerca di trovare una soluzione
● Trova dove possibile dei benefici da questi errori.

In seguito chiariremo i vari punti.

Quando ti trovi dinanzi ad un Errore 404, dopo aver capito come trovarlo e come trovare una possibile soluzione, devi cercare di trarre un vantaggio da questo problema.

Potresti risolverlo offrendo ai clienti un servizio di assistenza e creando dei messaggi fatti su misura per coloro che sono soliti visitare il tuo sito.

Quindi dona un’esperienza positiva al cliente e fai soffermare la sua attenzione su altro.

Significato Errore 404:

La pagina errore 404 è quella che esce sul sito al posto di una qualsiasi pagina. Questo accade quando il server non riesce a indirizzare il cliente verso quello che ha cercato.

Al momento della comparsa della pagina di errore, sorge un problema che non è causato dal server come nel caso dell’errore 500, ma dal sito che non riesce a darti accesso a quel determinato contenuto.

Quindi l’errore 404 rappresenta una pagina che non viene trovata e i motivi di ciò possono essere vari, o che il cliente commette qualche errore nella digitazione o perché l’URL è stato cambiato o se il sito ha qualche problema, oltre a queste descritte, ci potrebbero essere altre situazioni temporanee possibili.

Ovviamente ritrovarti sul sito un Errore 404 è molto probabile, quindi controlla e intervieni per riuscire a trasformare questi problemi in risorse.

A volte può capitare che alcune pagine indicizzate possano essere obsolete o non più utilizzate e lasciare che queste pagine vadano in Errore 404 potrebbe portare delle conseguenze per quanto riguarda la SEO, rischiando di terminare in opinioni negative da parte dei clienti, riguardanti il sito web.

Come risolverli?

Identificati gli Errori 404, o puoi ripristinare la pagina, se ti accorgi che è stata eliminata per sbaglio, o se risulta vuota, oppure non più funzionante passa al Redirect 301, che porta il server ad un’altra pagina.

Naturalmente devi portare il cliente alla stessa pagina, o con un contenuto simile, infatti riportarlo tramite link ad una pagina totalmente diversa da quella ricercata sarebbe controproducente.

Ovviamente ci sono alcuni Errori 404 che non possono essere risolti e qui subentra l’inventiva per caratterizzare una pagina 404, per modificarla e trarne vantaggio.

Una pagina 404 fatta bene può riportare il cliente tramite link ad altre pagine del sito, così da poterlo fare interessare e avere opinioni positive del sito.

Come personalizzarle?

Personalizzare la pagina Errore 404 può portare benefici alla vendita, può attirare il cliente su una determinata area del sito.

Ci sono vari modi per personalizzare una pagina errore:

Con un layout template alternativo: crea uno stile per la pagina errore 404 diverso dalle altre pagine
Immagine di sfondo: personalizza l’immagine di sfondo, scegliendo una in particolare per la pagina di errore.
Con una barra di ricerca: crea una barra di ricerca sulla pagina di errore, per potertrovare una nuova pagina o cercare una funzione specifica del sito
Una sezione per richiamare un’azione: Il cliente può essere direzionato verso una specifica pagina tramite un bottone, il pulsante call to action.

Bisogna liberare la creatività per ideare delle pagine di errore che siano innovative, affinché il cliente possa essere ispirato. Ovviamente resta sempre in linea col sito, senza stravolgere troppo la sua vera essenza.

Con delle pagine di errore di buona qualità potrai ricevere un beneficio anche in una situazione di down, essendo innovativi ma mantenendo linearità, affinché dopo il problema possa esserci soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su
×